Il ciambellone piú buono del mondo, secondo classificato

Siete negli Stati Uniti, piú precisamente vi trovate in un caffé per fare colazione. Mentre voi fate la fila alla cassa, per avvantaggiarsi il resto del vostro gruppo ha giá colonizzato uno degli ambitissimi divanetti, ed ora viene guardato malissimo dagli altri clienti in cerca di un tavolo libero. Ecco, tocca a voi e volete ordinare una fetta del meraviglioso ciambellone che vedete nell’espositore accanto alla cassiera. Gia’, ma come si dice ciambellone???

Da noi, il ciambellone prende il nome dalla forma, ma se si parla di ciambellone tutti capiamo di che dolce si tratti. Qui negli USA invece esiste l’identificazione geometrica della torta con il buco al centro e si chiama bundt cake, ma occorre specificare di che tipo di bundt cake si tratta, facendo riferimento agli ingredienti.
Invece, il sapore che noi attribuiamo al ciambellone, a prescindere dalla particolare ricetta, qui viene attribuito ad una cosa che si chiama pound cake.

Il pound cake altro non è che ció che in Francia si chiama quatre-quarts, una torta fatta con uova, burro, zucchero e farina in parti uguali: il nome deriva dal fatto che tradizionalmente si utilizzava una libbra, un pound (454 gr) di ciascun ingrediente. La tradizione vuole anche che non si usi il lievito, e che il pound cake sia fatto nello stampo rettangolare (“loaf”) o in quello ad anello, per l’appunto (“bundt”).
Dai tempi della tradizione, alcune modifiche sono state introdotte, prima tra tutte il lievito e poi la frutta e/o l’aroma di vaniglia o di arancia.

Ma la modifica piú diffusa è l’introduzione di un elemento acido, su tutte buttermilk e sour cream.
Il buttermilk (in italiano latticello) è il liquido che rimane quando si fa il burro dalla panna. È un liquido un po’ denso ed acidulo, perché fermentato, ed è relativamente povero di grassi.
La sour creme (panna acida) invece è molto grassa, essendo panna fermentata.
Entrambi rendono le torte piú morbide ed umide, e conferiscono un sapore un po’ acidulo, asprigno, meno banale.

Non ho mai capito perché questi due ingredienti non facciano parte della tradizione italiana, mentre sono diffusissimi nel resto del mondo.
Quando sono richiesti da ricette americane, è possibile farsi in casa delle imitazioni sia del buttermilk (1 parte di latte, 1 parte di yogurt bianco + 1 cucchiaino di succo di limone o aceto) che della panna acida (1 parte di panna, 1 parte di yogurt bianco + 1 cucchiaino di succo di limone o aceto).

In ogni caso, è passato troppo tempo prima che mi ricordassi di non aver mai postato la ricetta del finalista nella competizione per il titolo di “Miglior ciambellone di tutti i tempi”.
E vi servirá della panna acida.

CIAMBELLONE CON PANNA ACIDA

Ingredienti:
2 uova
1 tazza burro (225 gr)
1 tazza zucchero di canna (210 gr)
1/2 tazza zucchero (105 gr)
2 tazze farina (240 gr)
1 cucchiaino sale
1 cucchiaini lievito
1/4 cucchiaino bicarbonato
1 tazza panna acida (250 ml)
1 cucchiaino estratto di estratto di vaniglia

Istruzioni
Accendere il forno a 180°C.
Sbattere il burro con lo zucchero, poi aggiungere le uova. Poi aggiungere il lievito, il bicarbonato ed il sale, e mescolare. Aggiungere la farina, infine aggiungere la panna acida e l’estratto di vaniglia, e mescolare bene.
Imburrare ed infarinare uno stampo da ciambellone.
Versare l’impasto nello stampo ed infornare per un’ora, finché non passa la prova dello stecchino.
Farlo raffreddare per 15 minuti ed estrarlo dallo stampo.
Volendo, spolverarlo con zucchero a velo.

PS: Se, come me, siete stati un po’ maldestri e frettolosi nella fase di imburramento ed infarinamento dello stampo, vi ritroverete delle piccole imperfezioni sulla superficie della torta. Niente panico: per nasconderle, metteteci sopra uno strato della vostra glassa preferita invece dello zucchero a velo.
E la prossima volta, usate un colino per infarinare lo stampo imburrato.

Advertisements

Orecchiette / Comments

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s